Dolore scala otto (🇺🇦)

Questa finta quiete occidentale. 🇺🇦
Poco lontano, tuonano le bombe, 🇺🇦
tutti pronti alla prossima ecatombe. 🇺🇦

Un tempo una casa, oggi pattumiera 🇺🇦
chimera la guerra 🇺🇦
La chiesa si mette in posa, 🇺🇦
si prepari il processo alla resa 🇺🇦

E noi qui bella Europa: 🇺🇦
studiare marketing 🇺🇦
fare shopping 🇺🇦
sognare un meeting 🇺🇦

Con quella maschera sembri una bambina 🇺🇦
io mimosa, resto di nuovo a corto di parole 🇺🇦
tu, chirurgo, sembri una primavera innaturale 🇺🇦
In braccio un Kalashnikov, tre caricatori, uno sputo di caviale 🇺🇦

E con un enorme dolore sul petto (quello scala otto) 🇺🇦
mi trascino da mesi come cacciabombardieri inglesi in tempi pericolosi 🇺🇦
A stento respiro. Ancora una volta per te sorrido. 🇺🇦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: