La camera ha fatto la capriola

Image

Ci sono decine di polaroid bruciate allineate sul divano, trovato nel cortile,
ci sono falene morte tra una trave e un’altra.
La camera ha fatto la capriola, laddove era aria ora è terra, dove è inferno ora è paradiso.

Avrei solo dovuto magiare anzicché bere succo di mela frizzante.
Vi avevo promesso che avarei studiato. Invece, siccome non ubbidisco mai a nessuno,
domani vado a disegnare con la penna sotto pelle due ruote del firmamento.

Lei avrebbe solo dovuto farmi ascoltare della musica e non regalarmi un vibratore,
Lui non avrebbe dovuto chiedere, a me, perché i tedeschi allora hanno sterminato sei milioni di ebrei.
Per quanto ne so io, i tedeschi gli ebrei li farebbero a pezzi pure oggi,
ogni qual volta vanno a ballare i sabato notte a giugno nelle vasche delle piscine popolari abbandonate di Berlino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...