Reame di anime

toccami2

Sapore di terra in bocca,
clavicola rotta.
Intruglio di capelli in gola,
la pelle spella.
crosta di fango sul lato sinistro cuore,
che nessun lavaggio potrà mai lavare.

Tutto lasciava presagire
nella notte di luna blu
una morte violenta
su un materasso sporco
di un letto alto nel cielo.

Se solo potessi tornare a sognare.
senza sentire il bruciore,
di quel vuoto nel cuore
che solo un dio senza
forma né colore
potrebbe forse riempire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...