DISintegrata

Tendiamo le mani al diavolo, (ci nascondiamo in un angolo)

diamo la colpa all’alcool (vorremmo comprare casa a Bristol)

siamo i soliti mariani, (zingari diventati operai)

a meta´ tra la vita e la morte (l’amore, il silenzio e la consorte)

senza possibilita´ di riposo (questa volta giuro non mi sposo)

due dadi presi a caso (per scacciare il malocchio mi tocco il naso)

tiriamo a sorte (chiudiamo tutte le innere porte)

cerchiamo la pace (non si placa il torace)

ci facciamo un nome nella rivoluzione (noi agenti segreti di nessuna nazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...