No

L’altra meta’, Dicono tutti

Ti servira’

Alla costruzione della tua

Identita’.

Idiota tedesco.

Nato nell’anno sbagliato

Tu Abituato

Viziato, alle Auto.

Coi piedi sudici e le ascelle puzzolenti

I mille no che avrei dovuto dirti. Digrigno ancora i denti

I mille no cuciti sul cuore. Mi fai vomitare.

sono stata generosa, dice l’ambasciatore

Ti sei preso il sesso,

Le chiavi di casa

La mia pace

Il suo nome

Ti sei preso la spesa

La mia pace

Le stelle

Il nostro balcone

Mi hai violata. Tutta per intero

Questa volta non mollo. Lo giuro

Germania sempre piu’ nera

Prima o poi volo via. firmato: madre guerriera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...