Tra amore e incesto al Theatre lab, NYC

Al centro della scena c’è un grande cuore fatto di filo. Un filato di iuta pulita e molto spessa. Il cuore, non quello di San Valentino, quello dei libri di anatomia, sembrava una delle borse realizzate all’uncinetto dalle nonne. Un borsone bello grande. E dai ventriloqui di destra e di sinistra, grande circolazione e piccolaContinua a leggere “Tra amore e incesto al Theatre lab, NYC”