Signor Stato falce e martello

montagne_d'acqua
All’ombra di un albero,
in una notte di agosto,
la bambina cinese
ci fece vergognare di essere umani.
I suoi amici, per approssimazione,
ci impiegavano sei ore di viaggio alla sera e al mattino,
per essere morti. A Pechino.
vietato lamentarsi, vietato ammalarsi di cancro,
vietato sognare di recitare su un palcoscenico, vietato cantare in spiaggia,
vietato dormire di notte al parco, vietato sposare il ragazzo francese,
vietato credere, vietato prendere i soldi al bancomat,
vietato mettere il paquet a casa, vietato il lago all’improvviso,
vietato essere figlia femmina, vietato che tua madre si faccia da mangiare,
vietato mangiare, vietato bere, vietato piangere in piazza Tienanmen,
se i gendarmi hanno ucciso tua figlia,
vietato dirsi bravo. vietato darsi bacio,

lei voleva scappare via da lì.
Signor Stato
falce e martello
la riportò nella città proibita.

Annunci

The Wei ahead: dopo i semi di girasoli, arrivano i granchi giganti

Ai Weiwei e i suoi semi di girasole alla Teta Modern di Londra

E’ passato un anno da quando Ai Weiwei è stato bloccato dalle autorità di Pechino in aeroporto per evasione fiscale. La sua partenza, dissero poi le autorità, poteva potuto mettere in pericolo le sorti del Dragone (Ammazza!)
Così per 81 giorni è stato costretto agli arresti domiciliari sorvegliato giorno e notte. Ammanettato a una sedia è stato sottoposto a circa 50 interrogatori e i militari gli ponevano sempre la stessa domanda: “Qual è il tuo mestiere?”.
“Artista”, faceva lui. “Chiunque può definirsi artista”, replicavano loro, “Tu al massimo sei un lavoratore nel settore dell’arte”.

Continua a leggere “The Wei ahead: dopo i semi di girasoli, arrivano i granchi giganti”

Avrà pure un Pil superiore al Giappone…

E’ un periodo che mi faccio un sacco di domande sulla Cina. L’ultima – in ordine di tempo e nell’elenco che segue – mi è stata scatenata dalla lettura del rapporto 2010 sulla pena di morte “Nessuno tocchi Caino“.

1) E’ vero che quando tutte quelle persone lì cominceranno ad aver l’auto, il frigo, lavatrice, aria condizionata, manderanno in tilt la domanda e l’offerta energetica del Pianeta?

2) Come si può stare in fila in autostrada per nove giorni senza diventare matti? (avete idea del Ttt, del tasso-tolleranza-traffico del milanese medio nel mese di luglio in circonvallazione?)

3) E’ possibile che la Cina, per metà ancora nel Medioevo, produce più cose del Giappone?
Continua a leggere “Avrà pure un Pil superiore al Giappone…”